I partner

Il Consortium del progetto EJNita 2.0, coordinato dal Ministero della Giustizia ed ampliato rispetto alla precedente edizione, si compone dei seguenti partner

il Consiglio Nazionale del Notariato, l’organo di rappresentanza politica della categoria, cura i rapporti con lo Stato e organizza convegni e corsi di aggiornamento;

la Scuola Superiore della Magistratura cura in modo esclusivo la formazione iniziale e permanente di magistrati togati e onorari;

il Consiglio Nazionale Forense, l’organismo apicale istituzionale dell’Avvocatura, rappresentativo dell’intera classe forense;

A.N.U.S.C.A. – l’Associazione Nazionale Ufficiali di Stato Civile e d’Anagrafe, che fornisce servizi – prevalentemente nell’area dell’aggiornamento professionale – al personale degli enti locali;

l’Università degli Studi di Ferrara, l’Università degli Studi di Torino e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

L’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza e l’Associazione Ufficiali Giudiziari in Europa partecipano al progetto in qualità di associate partner.